Non comprendo tutti questi timori, riguardo all’opzione nucleare, appena rilanciata dal nostro governo…
…ancora qualcuno crede che il riciclo delle scorie nucleari sia un problema?

…Ma le avete viste le liste dei candidati per le Europee?

Annunci

18 risposte a “

  1. AAAAAAAAAH SI’!

    questo paese non è in grado in alcune zone di gestire il pattume, figurarsi le scorie

    me la vedo una centrale nucleare nella Locride con infiltrazioni della ‘ndrangheta…

    spider

  2. Spid, coraggio. Io capisco. Anche io sono preoccupato, ma bisogna essere forti, coltivare dentro di noi quella fiammella (non cumunista, etica) che, a tempo debito, potrà alimentare la lucerna che illuminerà la via.

    (oddio, che ho detto?)

  3. si cc è vero

    pero’, se il nucleare in italia lo gestiranno come penso, non credo che poi ci sarà bisogno di fiammelle eterne a illuminare la nostra via…

    perchè contaminati come saremo andremo tutti in giro emettendo luce come delle “simpatiche”abat-jour

    spider

  4. >non cumunista, etica

    🙂

    già ti dissi che agogno un paese NORMALE, mica un paese “di sinistra”

    Un paese dove non succede che chi va al governo prova a cambiare le regole a suo uso e consumo…

    spider

  5. “Muoia Sansone con tutti i filistei”

    non vorrei che tutto sto nucleare fosse un vanaglorioso tentativo di qualcuno di portarsi Italia, italiani e pure qualche vicino nel mausoleo… tipo faraone egizio..

  6. Oh, quante storie. A quel punto la chemio sarebbe del tutto inutile, senza contare che, così luminosi non si riuscirebbe nemmeno a dormire.
    Si chiuderebbe il Ministero della Sanità a beneficio di simpatiche ed eleganti cliniche private.
    Un modo per risparmiare sulla sanità, e risolvere il problema occupazionale.
    (la quantità di morti libererebbe posti di lavoro).
    Vedete, questo è un grnade piano per il futuro del Paese.

    (io rinunzio alla cravatta e vado a fare il cuoco di tavola calda in Svizzera, cari saluti e tante belle cose)

  7. In ogni caso, sulla questione delle liste, vi segnalo che:

    “Il Pd è al contrattacco. Perché considerare un problema, e non una ricchezza, la presenza nello stesso partito di diverse componenti culturali? Oltre ai teo-dem Binetti e Rutelli, ci sono altre importanti correnti politiche e religiose che il partito ha deciso di valorizzare, invitandole a uscire allo scoperto. Ecco le principali.

    Teo-dit Diversamente dai teo-dem, i teo-dit sono favorevoli alla dittatura del proletariato nel nome di Dio, con l’instaurazione di soviet gestiti dal parroco. Sostengono che Stalin, a sua insaputa, fosse l’ultimo dei profeti biblici. Tra gli emendamenti proposti alla finanziaria, il digiuno obbligatorio il martedì e il venerdì per favorire le famiglie disagiate. Il loro capo-corrente è il senatore Lenin Paolotti, autore del saggio ‘La presenza di Dio nella Terza Internazionale’.

    Teo-mona Cattolici e monarchici, i teo-mona, rappresentati dalla senatrice Ortensia Blum della Gherardesca, entrata nel Pd per un disguido (credeva volesse dire Partito Dinastico), non riconoscono la Repubblica e chiedono che Veltroni dia voce alle loro posizioni inserendo in ogni discorso almeno una frase di Carlo Magno, mettendosi un elmo piumato sulla testa.

    Quaccheri Constano di un solo esponente, l’eurodeputato anglo-napoletano Samuele Cromwell, nipote di Oliver Cromwell. I suoi interventi in Parlamento, tutto vestito di nero, sono salutati dalle urla di incitamento dell’intero emiciclo, specie quando Cromwell alza le dita ossute verso il cielo e invoca la punizione divina sui peccatori. Sua la proposta di legge per finanziare un nuovo sbarco di padri pellegrini sulle coste americane, con i finanziamenti dell’Unione europea. Ha un blog, molto seguito dagli psichiatri, intitolato ‘Sulla via dei bisonti’.

    Anglicani Non hanno deputati e senatori. Li rappresenta un segretario di sezione di Savona che riconosce solo l’autorità della Regina d’Inghilterra. Poco influenti.

    Thugs Contano su un paio di consiglieri comunali del Lazio, di origine indiana. Ricusano l’usanza del sacrificio rituale mediante strangolamento, che considerano solo un retaggio del passato. Si riuniscono nella sezione ‘Emilio Salgari’ di Fregene e puntano a inserire nello statuto del Pd l’obbligo del turbante e la pratica del fachirismo.

    Testimoni di Geova Non hanno rappresentanti nel Pd. Questa lacuna è considerata dalla direzione inaccettabile per un partito plurale. Per rimediare, si sta pensando di avviare Piero Fassino a questa importante confessione, convincendolo a citofonare ossessivamente agli elettori.

    Dionisiaci Il suono della siringa apre le affascinanti riunioni politiche condotte dal loro leader, il deputato Giove Macchi, professore di latino e greco al liceo classico e autore del libro di versi ‘Euforia silvestre’. Sono latori di un importante disegno di legge sulla concia delle pelli di capra. Di loro pugno anche un ricorso a Strasburgo contro la pessima qualità del vino al ristorante di Montecitorio.

    Plutoniani Contano su due deputati, marito e moglie, che sostengono di essere stati rapiti dagli Ufo. Pretendono che le posizioni etiche del partito tengano conto anche dei precetti appresi dagli alieni, come il riconoscimento del matrimonio astrale (congiunzione di almeno venti persone ambosessi che si dispongono a trenino) e la pratica igienica detta ‘bidet a fotoni’. Hanno preteso che tra i padri spirituali della sinistra italiana venga inserito anche Eta Beta. In Parlamento sono accusati di assenteismo perché praticano il voto telepatico, rimanendo a casa loro.

    Volterriani Componente illuminista del Pd, seguaci di Voltaire, stentano a far valere le loro ragioni soprattutto per un grave equivoco: vengono sistematicamente scambiati per una delegazione di Volterra e relegati nella tribuna degli ospiti”

    (Michele Serra)

    Saluti

  8. (la quantità di morti libererebbe posti di lavoro occupabili da moribondi….e sai che figata)

    spider

    (teo MONA direi che ci potrei “star dentro”)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...