Una modesta proposta:
data la situazione economica, dati i costi della recessione, date le scarse risorse in forza allo Stato Italiano e visto il calo del PIL…
…non sarebbe economicamente più sensato uno psichiatra per ogni Presidente Del Consiglio Italiano, piuttosto che un soldato per ogni bella ragazza?

…Non ringraziatemi, dopotutto è il conto della serva…

Annunci

29 risposte a “

  1. beh, visto che i soldati già li paghiamo per riempire le caserme e far flanella aspettando un’inondazione o qualche intervento di pacifica guerra, tanto vale farli sgranchire un po’. Anche l’idea dello psichiatra, però, non è da accantonare.
    Posso avere un militare belloccio per me e anche l’altra cosa?

  2. Anche io voglio un milite, però lo
    preferisco ignoto. Nel senso che sogno un giorno fare una di quelle scene alla Tony manero.

    Sai, quando è a letto con una tizia e le dice “come hai detto che ti chiami?”

    che genio

  3. Sul piano individuale la paranoia deriva quindi da una profonda insicurezza di base.
    Occorre inoltre osservare che non sempre le paranoia si lega a modelli estremistici di tipo religioso o ideologico.
    Sovente abbiamo il paranoico che esprime adesione incondizionata alla propria azienda, alla propria squadra di calcio, o persino al proprio partner sessuale, alla propria diversità sessuale e così via.
    Temi tipici della condizione paranoide sono l’idea fissa di essere perseguitati, la gelosia morbosa, la megalomania o forme minori di mania di grandezza. La convinzione di avere una posizione superiore, o poteri superiori, è spesso indice di una paranoia lieve, comunque assai meno pericolosa di quella di tipo religioso o ideologico, se l’individuo non possiede contemporaneamente il potere di suggestionare gli altri a livello di singolo o a livello di massa.
    La diagnosi di disturbo mentale nei casi di paranoia, o assimilabili a forme paranoiche, dovrebbe sempre essere accompagnata da una diagnosi di schizofrenia o depressione maniacale.
    Altrimenti ci si troverebbe costretti a considerare tutti i terroristi e gli autori di crimini contro l’umanità come pazzi e questo non pare accettabile.

    La paranoia cronica può essere causata da una lesione cerebrale, da abuso di anfetamine, o di alcool, da schizofrenia o da uno stato maniaco-depressivo.
    Si sviluppa con maggiore frequenza in individui affetti da qualche disturbo della personalità.
    Uno dei sintomi più evidenti della paranoia è la mancanza di modestia e la totale scomparsa del senso di autoironia, sia rispetto a sè stesso, sia rispetto agli incarichi o alle funzioni che svolge socialmente.
    Tuttavia i sentimenti e le attività di individui paranoici possono apparire relativamente normali perchè appropriati alle convinzioni dell’individuo.
    Raramente i paranoici si considerano malati ed in genere si sottopongono a terapia solo se fermamente invitati.

    Purtroppo pare che la paranoia acuta possa venire trattata in modo efficace solo con farmaci antipsicotici, ma sembra anche che in un individuo con scarsa consapevolezza della propria malattia, il controllo a lungo termine mediante farmaci sia difficile.

    per la diagnosi basta internet.
    Cosi’ risparmiamo anche i soldi dell’analista

    Per la terapia mi sa che non ci va cosi’ di lusso…

    spider

  4. Ennò, dico!
    Già uno marxista è pesante e fa il dibbbattito, se è pure freudiano e somministra serenase non si salva più nessuno, a partire dai membri del nucleo, che si autoaddormentano.

    Comunque volevo dire che hanno bloccato nel porto di Genova la nave fashon piena di modelle. Inutile dire che i vertici del porto sono cumunisti invidiosi che non sanno divertirsi e usano metodi stalinisti per affondare il bisnès della moda che tanto fa per il nostro elegante Paese.

  5. spider

    …piu’ che di modelle che tenevano alto il nome del nostro paese (e non solo quello) CC, mi sa che la nave fascio-n era piena di prodotto di prodotto tipico boliviano…suvvia accontentati di un pedalò

  6. forrei sottolineare che Lois T. Flaherty è la nonna di Lorenzo Flaherty.

    Tutti si chiederanno chi cazzo sia Lorenzo Flaherty, che TUTTI ricordano come uno dei protagonisti dei RIS-delitti imperfetti.

    ma ve la do io la chicca.

    Era fidanzato con Monica Bellucci ai tempi di “colpo gobbo a milano”, film in cui lei scendendo dal treno diceva la frase storica
    -AO’ MA CHE ME STAI A SCIPPA’ ER CULO?-

    Da lì, la carriera fu tutta in discesa.

    dici che mi son parata il culo con questa risposta?

    yours faithfully

  7. lo psico nano paranoico al potere è il sintomo del nulla asfittico del paese tutto. Un nulla che va da destra a sinistra, nessuno escluso.
    Ma non è assolutamente vero affermare che faccia meno danni. Anzi, visto che è lui che governa (con un consenso vastissimo, a quanto pare) è abbastanza lapalissiano che il danno maggiore lo stia arrecando lui.
    Essere il riflesso del degrado non è un’attenuante

    spider

  8. In effetti non ti si vedeva più e stavo a preoccuparmi. Se il dottor House passasse di qui non potrebbe fare a meno di notare che sei passato da un periodo in cui postavi tutti i giorni a uno in cui posti con qualche pausa. Comunque non gli diremo niente, così eviteremo di vederci diagnosticata qualche malattia rarissima 🙂
    Lo psichiatra per ogni ragazza? Cioè una ragazza per ogni soldato? Ho perso il conto. Ciao Ubi

    Mio Capitano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...