Quello che vedi è esattamente quello che sono, non c’è niente di nascosto, non c’è nulla più di questo…

…e anche così, secondo me un cinque chili posso ancora perderli, eh…

Annunci

38 risposte a “

  1. Dieta dell’estate: fate più sesso

    Se durante un amplesso normale e un po’ banalotto (10 minuti nella posizione del missionario) si bruciano dalle 200 alle 300 calorie, la passione sfrenata e l’attenzione ad alcuni particolari possono aiutarvi a unire
    l’utile al dilettevole, trasformando i vostri incontri d’alcova in veri e propri allenamenti mangia-grassi! Vediamo in dettaglio alcune mosse e la loro efficacia dietetica.

    * Slacciarle il reggiseno:12 kcal
    * Slacciarlo con una mano sola: 47 kcal
    * Spogliare completamente la partner passiva: 80 kcal
    * Spogliare completamente il partner passivo: 95 kcal
    * 20 minuti di preliminari (per lui) : 107 kcal
    * 20 minuti di preliminari (per lei): 87 cal.
    * 10 minuti di rapporto sessuale (missionaria): 250 kcal
    * 10 minuti di rapporto sessuale (lei sopra): lei 300 kcal, lui 130 kcal
    * 10 minuti di rapporto sessuale (da dietro): lei 200, lui 350 più benefici agli addominali
    * 10 minuti di rapporto sessuale in piedi: 600 kcal e probabile colpo della strega per lui
    * Sigaretta sul letto dopo il rapporto: 12 kcal
    * Rivestimento in fretta e furia e discesa dalla tromba delle scale per arrivo del legittimo/a consorte: 110 kcal

  2. non è vero che non c’è nulla più di questo! e i cinque chili di camicie nere dove li metti?
    ;-D no, a pensarci bene, forse sono 5 kg di capelli. ma quelli meglio non perderli!! ti abbraccio, ubiketto

    runn (from naples)

  3. ieri ho perso 14 kg in un colpo solo: il gatto è evaso dal cancello aperto, e non è ancora tornato… piango…
    PS fermo restando che gli uomini anoressici mi stanno profondamente sulle palle!

  4. dalle foto qui no si vede, ma se hai bisogno, concordo con wildbuzz…aumenta il sesso al massimo, e poi non devi preoccuparti di diminuire pasta, pizza, birra, ecc…;-)))
    In bocca al lupo!

  5. Ubi, ma lei si fa sempre vedere così “nudo” al primo appuntamento?
    E spero che i 5 chilozzi non vadano persi nei… ehm… posti sbagliati!

    PS-d’obbligo:
    * Rivestimento in fretta e furia e discesa dalla tromba delle scale per arrivo del legittimo/a consorte: 110 kcal tutto lì? E il sudore freddo? E l’acqua persa in sudori durante il prima-durante-dopo la fuga? Mi spiace, aggiungerei almeno uno zero a codesto conteggio – se lui/lei è armato di martello anche di più.

  6. Ah ah ah, sinceramente non pensavo che la cosa dei 5 chili in più o in meno scatenasse la discussione! Comunque, a scanso di equivoci, ecco qui a voi un Ubi a figura intera, poi ognuno dica la sua, eh! 😉

  7. Ultimi ritocchi per l’estate
    E gli uomini pensano al “seno”
    La prova costume? Non è più un tormentone solo al femminile. Per l’attesa fiera della vanità estiva sempre più uomini ricorrono al ritocchino. Tra i loro crucci, oltre a maniglie dell’amore e pancetta, soprattutto quegli indesiderati centimetri in più sul torace. Se infatti le donne fanno carte false per un decolletè più generoso, per l’altro sesso “il seno” può diventare un vero e proprio incubo, soprattutto in questo periodo dell’anno in cui le spiagge iniziano a popolarsi. Da esorcizzare con i bisturi.

    I più “colpiti” dai seni pronunciati, un’imbarazzante imperfezione dovuta ad una concentrazione di adipe sul torace che dà quell’aspetto troppo femminile, sono solitamente i quarantenni che passano tutto il giorno seduti alla scrivania e vivono lontani da palestre e centri fitness. “Alcuni nascono con la mammella pronunciata”, spiega Giulio Basoccu, chirurgo estetico, docente all’università La Sapienza di Roma, “ad altri però il seno cresce nel corso degli anni”.

    E sono questi la maggioranza. Tutti professionisti super impegnati. Lavorano come pazzi, dodici ore al giorno, senza pausa, spesso seduti alla scrivania, non praticano sport, mangiano e bevono quello che capita, per la fretta, per non perdere tempo. E il corpo testimonia questo loro stile di vita.
    Ingrassano facilmente e l’adipe cresce dappertutto, pancia, fianchi e anche sul torace facendo acquisire un aspetto femminile: i seni, infatti, crescono di volume proprio per il grasso accumulato. E’ un inestetismo che l’uomo proprio non ammette.

    “Questo tipo di paziente”, aggiunge Basoccu, “che ha un’età tra i 40 e i 50 anni, piuttosto si tiene la pancia, ma vedersi addosso quella specie di seno da donna lo imbarazza troppo. Allora ci chiedono aiuto per eliminare l’inestetismo e noi, quando è possibile, interveniamo con la lipoaspirazione”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...