Si sente spesso dire che questa generazione ha perduto la capacità di sognare…
…personalmente ritengo che sia esattamente il contrario…

…a 800 Euro al mese da precario, il sogno è più o meno l’unica cosa che ti puoi permettere…

Annunci

21 risposte a “

  1. a me francamente fanno inc****re quelli che puntano il dito sui giovani… i problemi di oggi sono colpa dei giovani… perchè i giovani non hanno spirito di iniziativa.
    la realtà è ben diversa: la generazione precedente alla nostra, ossia quella dei nostri genitori per intenderci ha vissuto di rendita per circa trentanni. Diciamocelo francamente l’Italia non produce più niente dagli anni ’70!!!… è la colpa è dei giovani di oggi.

  2. sogno a occhi aperti, s’intende, perché lo stipendio da precario è tale da togliere il sonno.
    (avevo un amico cattolico che praticava l’astinenza, nonostante fosse costantemente circondato da belle donne. Lui era piuttosto bruttino, però non faceva mistero della sua castità, anzi, se ne vantava e se avesse potuto avrebbe comprato una pagina del corriere della sera per farsi pubblicità. Qualcosa come: “vuoi andare controcorrente? Fai come me: scegli l’astinenza.” con la foto di lui sorridente che gioca a pallone nel campetto dell’oratorio. Ho sempre vissuto nel dubbio che le donne lo adorassero non tanto perché trovavano in lui quel genere di amico-confidente-consigliere pressoché asessuato del quale sono in costante ricerca, quanto perché, vedendolo eternamente allupato, desideravano torturarlo spingendolo oltre la soglia dell’ umana sopportazione et continentia.)

  3. Filosoficamente chi non ha niente non ha nemmeno niente da perdere (in tutti i significati e non solo monetari). Ot:bella la battuta sulla birra a doppio malto,io bevo solo weizen,va bene lo stesso per essere o imparare ad essere ottimisti accompagnati da un cane pastore tedesco di razza ?

  4. io conosco gente (e pure tanta) che non è affatto precaria, che lavora da 20 o 30 anni e che guadagna 1200 euro – assunta con regolari contratti commercio et simili. Non è il giovane precario a preoccuparmi…
    Comunque il giovane precario fa bene a dormire e sognare, risparmia calorie.

  5. Certe bloggers sono veri arsenali di cultura.
    Date le velate reminiscenze,i colleghi di tumbergia saranno stati camionisti o barbieri ? é passato molto tempo, chissà se lei se lo ricorda .
    “Voci di corridoio”

  6. cioè… a leggere il titolo del mio blog… mi sto chiedendo… sarò mica della generazione precedente io????

    La mia è stata la generazione dei paninari contro i dark. Con l’edonismi reganiano di agostiniana memoria … e l’Insostenibile leggerezza dell’essere come libro cult.

    E con questo dico tutto

    Infine …. Guccini cantava almeno 25 anni fa


    Mi han detto che questa mia generazione piu’ non crede
    in cio che spesso e’ mascherato con la fede
    nei miti eterni della patria e dell’eroe
    perche’ e’ venuto ormai il momento di
    negare tutto cio che e’ falsita’
    e che e’ di parte e di abitudine e paura
    una politica che e’ solo far carriera
    il perbenismo interessato
    la dignita’ fatta di vuoto
    l’ipocrisia di chi sta sempre con la ragione e mai col torto
    e un dio che e’ morto….

    (Dio è morto di Francesco Guccini)

  7. E’ bello poter essere megalomani, almeno nei sogni…
    perchè limitarsi a sognare lvacanze alle mauritius?…tsk…io mi faccio un bel tour di vega e last minute su orione con un big shouter a sette stelle ihih!…che me lo fatturino sulla prossima rata 😀

  8. si lamentano per modifiche tecniche introdotte dai regolamenti CEE.
    che, diciamocelo, spesso e volentieri sono assurde: due anni fa era ancora possibile lavorare con dei parametri oggettivi e stabiliti dalle leggi, dal 2006 si basa tutto sul giudizio professionale.
    che però è personale, e quindi raramente oggettivo, con tutte le simpatiche conseguenze del caso (anche per me, perchè se poi qualcosa va male indovina che testa casca?).
    però molto meglio avere una legge con dei buchi più grandi della reggia di caserta che subirsi ‘ste boiate quotidiane!

  9. Perfetto,quando si inventa non ci si ricorda esattamente la mistificazione precedente:si celebra un funerale e risorge un’Idra a sette teste (spero non tutte da buttare).
    Ma quanti personaggi in una sola carne:una, nessuna , centomila.
    Scoperchiata la tumba esce fuori di tutto:rossacorallo, (Una)gardeniadoro,fiaba2000, (NESSUNA)stellasulreno (Centomila) che non tramonta mai e ce la troviamo a commentare se stessa dalla sera alla mattina;senza scendere sotto l’orizzonte:sembra più una stella polare : la guida per tutti i naviganti che sono tre gatti da lei ammaestrati ad visitare il suo blog principale con sperticate adulazioni;bugiotte pietose, ma su cosa? sul nulla tangante.Ci aspettiamo idee originali,non la solita pastina con l’olio che fa bene all’intestino,ma la testa è agli antipodi e come la nutriamo quella? fatti consigliare da torronegelato da zonealtrui che siete proprio sullo stesso niveau. Parcheggiate costantemente au dernier niveau . ciao Anitumbergia ,hai messo su un discreto teatrino dove le fila le hai in mano solo tu;e molti attori sono i tuoi alter-EGO.nON DIMENTICARTI di nessuno di loro:DI SOLEMARECIELO,DATO CHE 33 ANNI FA ERA MOLTO FOTOGENICA e avendo partecipato a tanti convegni d’alta cultura in Polonia,romania,cecoslovacchia potrà dare un ampio contributo di economia del lavoro :come investire bene i nostri risparmi e come salvarsi dal lavoro precario oltre che suggerire escamotages per andare in pensione senza lavorare per niente sperando di sposare un buon partito:in questo è proprio una Berlusconiana verace:complimenti!!!.Se non l’avete capito é un ARSENALE di interessi non solo personali:è in grado su molti argomenti di pontificare (scusate é NO-
    PONTE) ,Si LARGO Ai GIOVANI!!!!!
    e sempre stato un suo debole!!!
    buonanotte bellissima, splendidissima,dolcissima coerentissima ,costantissima ,abbronzatissima,ricchissima elegantissima e falsissimaperlissima ,il superlativo con te si spreca,Spero di vedee la tua specchiata effigie in qualche vetrina del marciapiede di fronte .Vorro vederti a teatro :comunqueABBIA ANDATO sarà un successone che farà bene alla depressione:insisti lascia stare gli specialisti questa è la vera cura:tra cari amici adulatori,amici in grado di darti una mano,Sei tra gente che ti sostiene ti vuole bene apprezza la tua ampia cultura ,la tua autoironia,cosa vuoi di più? Un Lucano? di quelli mi spiace non ce ne sono più ,ma con l’aiuto di SymJhon72,un Milanese maturo lo troviamo, meglio di un Toscano ,ti potrebbe toccare una ribollita ohibòòòò

    ènataunastellaacalanovellabisogna fuggirebisognascapparealmarecol vecchiodasolanonpossononpossorestaretorniamoamessinaelasciamiandare
    illettomiaspettaèmegliodormire.scugnachiùpiddànonvogliononontorneròechecifaccioacasaMunafòBS

    CHe bei ricordi!!!!

    PIù che la fame ne potè il digiuno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...