In occasione del provvido ed adeguato intervento del cardinale Ruini, che ci ha opportunamente ricordato (ed in modo del tutto altruistico, dato che nella Città Del Vaticano questa legge neanche ce l’hanno) come la legge 194 sia vecchia ormai di trent’anni, alla luce delle moderne scoperte scientifiche, e debba quindi essere riscritta e migliorata…
…colgo l’occasione per rispondere alla cortesia, ricordando come i Testi Sacri della religione cattolica siano vecchi come minimo di duemila anni, alla luce delle moderne scoperte scientifiche, e debbano quindi certamente venire riscritti e migliorati anch’essi…

…mi piace rispondere a cortesia con cortesia…

Annunci

37 risposte a “

  1. Leggo dall’ansa la sua frase e mi vengono i brividi: “Quella legge c’e’, per un credente sarebbe meglio che non ci fosse, pero’ c’e’, ne’ c’e’ la condizione culturale per abrogarla”.
    Già, e non c’è nemmeno la condizione culturale per l’inquisizione e i roghi. E ora nemmeno un piccolo autodafè, che peccato.
    E oh, ancora grazie tante per aver sottiteso catalogare automaticamente come infedeli tutti quelli che approvano che quella legge ci sia.

  2. Ah beh, questo lo si sa invece… come da mo’ è chiaro che piuttosto di sposare delle idee retrive e minchione per vincere l’ingresso al club dei cattolici, tante care grazie, ci si arrangia con la propria coscienza. Quando mi troverò legata a un palo e sentirò puzza di bruciato mi preoccuperò che Ruini non la pensi come me.

  3. Io nel mio piccolo ho riscritto tutto il vecchio testamento, l’ho chiamato “Megatron” e al posto dei profeti ci sono robottoni giganti che combattono a colpi di arti marziali. Ora mi appresto a lanciare il Nuovo Testamento, Gesù Redux, un tipo coi superpoteri che sradica alberi e uccide centurioni a colpi di M-60. Poi mi dicano che io sono poco realistico.

  4. ti si sente sorridere, certe volte 😉
    in effetti la maionese è una piaga ereditata dagli anni ottanta, ma certe volte ci sta. sulle uova, nei panini di pomodoro e tonno, sui gamberetti…

  5. ‘somma… un po’ pigna! io ancora non ci credo, però 😉
    lo so che un po’ esteta sei, è una cosa che ti fanno mangiare al classico e poi ti resta dentro. (si direbbe che sei una silouette, però :P)
    io, stasera, attacco un ristorante indiano, va abbastanza bene, maestro?

  6. dannaz, chi te ne ha parlato, del punto 3?

    (per il resto: ho discusso di recente di integralismo cattolico. finisce che sono io, quella che non ha rispetto 8e coscienza e morale, in sostanza), perché non vado in chiesa e quindi me ne frego del dialogo con dio. che poi, io ci parlo, con dio. nel senso, faccio prove di ascolto reciproco. è al parroco, che proprio non vedo perché mai dovrei raccontare i fatti miei)

  7. la pigna è uno stato mentale. per intero suonerebbe come ‘pigna in culo’, con la variante peggiorativa ‘infilata al contrario’, ma non è il tuo caso, credo 😉
    ma a me son simpatici, eh, anzi! 😀

  8. non s’era intrattenuta una discussione sulle capacità attrattive di bassista vs cantante, noi due? magari mi sbaglio, accidenti. in questo caso, vince con stacco netto il cantante 😉 (per quanto anche l’uomo alla sua destra si fa guardare)

  9. Aiutatemi!
    Quel demente di SimoneOnLine minaccia di chiudere il suo blog, perchè ormai troppa gente che conosce legge quello che scrive, e quindi non si sente libero di parlare male di loro!
    Andiamo sul suo blog e impediamone la chiusura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...