Dato che, a casa mia, quelli del piano di sotto passano ore ed ore a fare il soffritto con l’aglio, stavo pensando di salire al Colle ed andare a colloquio col Presidente Napolitano…

…dato che, a quanto pare, ultimamente, ci vogliono andare tutti, per qualunque motivo gli salti in mente…

Annunci

34 risposte a “

  1. già che sei lì potresti chiedere una legge che vieti alla fanciulla che abita sopra di me di ballare il tip tap con gli zoccoli dalle 23 alle 9, 11 nel finesettimana? (si, lo so, sono anziana)
    adp

  2. Bleah! Odio l’ aglio!

    Negli anni ’90 aveva i capelli lunghi anche il mio ex marito.

    Hai comprato il nuovo dei QOTSA? Se sì, com’ è la tua prima impressione? Io l’ ho acquistato ieri.

  3. mhhh

    Ubi

    ho il sospetto che a causa di vari impedimenti istituzionali, sul soffritto di cipolla l’elegante Giorgino alias “Monsieur le president de la Republique” ti darà (giustamente) torto

    spider

  4. …senza contare che in lui è ancora vivo il caro ricordo delle atroci fritture di svariate decine di feste dell’Unita’…

    spider

  5. Già che ci sei, chiedigli anche da parte mia se possiamo usare un suo salotto a caso per fare la prossima festa. Chessò, magari ti dice di sì, e possiamo tutti invitare 50 persone a testa, fico!

  6. non mi ricordo una cosa… ma quelli del Partito Democratico (su, tossisci… cough cough !) l’avranno inserito kossiga nel pantheon? (categoria ancora viventi) perché direi che il vero
    Padre
    è lui … anche il nome direi che è perfetto per binetti&co. …

  7. >ma il soffritto con l’aglio….madò

    Ubi

    ma questo è forse un blog del canton Ticino

    Come diavolo volete farlo l soffritto?

    Con l’emmenthal?

    spider

    Ah ubi. Comunque guarda che le prossime feste del PD avranno gli stessi stand alimentari di prima. Magari li chiameranno “Ristorante Martin Luther King” o “JFK L’angolo della piadina ” invece che “Ristorante Lenin” o “frittelleria Fidel”. Ma sempre i medesimi saranno

    spider

  8. Amico Spid…in effetti io il soffritto preferisco farlo con la cipolla, l’aglio mi risulta un po’ pesantuccio. Al massimo aggiungo un po’ di carota e di sedano, ma raramente, dato che un buon soffritto di cipolla è base buona epr tutto (una cipolla dorata intera in olio d’oliva, il top!).
    Se poi serve per il contrasto (sughi di pesce, pasta e fagioli con crosta di grana ecc.) aggiungo una spolverata di aglio liofilizzato (lo so, terribilmente moderna come soluzione, ma del resto bevo anche il Nescafè…sono un tragico caso di single metropolitano ;-)). Quel tanto che basta a suggerire il contrasto in modo non troppo scoperto…
    Aaaah, come amo cucinare!
    P.S.
    Massì, alla fine a parte qualche salamella che ha sviluppato diritti sul mio stomaco per usucapione, ho sempre apprezzato il cibo dei Festiva Dell’Unità ;-p

  9. Eh si’ ubi, La cipolla è necessaria. Pero’ io essendo di origine Swaily non posso privarmi dello spicchio d’aglio tagliato fine E pensare che uno dei miei soprannomi è Nosferatu.

    Carota e sedano fanno di te un vero professionista.

    spider

  10. Secondo te nel “Libro nero del comunismo” sono elencate anche le gastriti causate dai rifritti delle feste dell’Unità dal 46 a oggi?

    spider

  11. Ah beh, in quanto a vampirismo non scherzo nemmanco io, essendo di pelle bianca, occhio ceruleo ed odiando non poco il sole diretto! Dovevo essere un vampiro in un’altra vita (ma magari pure in questa).
    Però per la parte di Nosferatu temo di essere fisicamente incompatibile! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...