Sinceramente, non ne so abbastanza del problema ontologico riguardante la distinzione tra ciò che è nominabile e ciò che è esistente…

…ma, secondo me, potrebbe rispondervi il catamulgo che è appena andato di là a farsi una birra…

Annunci

31 risposte a “

  1. neeee, con catamulgo mi hai spiazzato anche google e wikipedia !!!

    dobbiamo quindi supporre che sia inesistente … o semplicemente innominabile?

    ma soprattutto … ma che caxxo vuol dire???? 😉

  2. Bada che esistono!
    Ebbero, a suo tempo, firzioni forti con i Budini (vivino degli Sciti), che li cacciarono dai loro territori.
    Dopo lunghe peripezie, e indiciili tormenti (soprattutto geografici), i pochi catamulghi rimasti, tornarono dai deserti dell’Asia.
    Nelle terre che un tempo dominarono orgogliosamente non riuscivano a stanziarsi stabilmente, a causa di un grande senso di frustrazione e a certi bruciori dii stomaco, quindi stabilirono di autodisperdersi.
    Finirono a fare gli archivisti, perchè, a causa delle loro peripezie, hanno un culto feticistico della memoria, e ora si nascondono negli archivi.
    Cc

  3. Oh, mi son trovata uno strano coso alla porta che mi chiedeva una birra: mi sa che al tuo catamulgo piacciono le stesse birre del mio uomo, e non ha paura a farsi un po’ di km per procurarsele…
    … riprenditelo, che uno mi basta e avanza!

  4. Allora… amico-catamulgo-milanese… sono passata a fare il riassunto delle puntate precedenti e mi ritrovo un nuovo abitante di questo pazzo paese… lo farai aderire al PD? Magari serve per svecchiare un po’ la classe dirigente… :-PPPP
    Baci & Abbracci, Monia

  5. il dicorso di Colanino jr. che insieme a Brugnoli ritengo persone di notevole intelligenza e soprattutto, grandi lavoratori, era esattamente come l’hai inteso tu. per quanto riguarda Montezemolo, non avendo alcuna stima nei suoi confronti, riesco ad essere poco obbiettiva

  6. Allora, così non si fa. Perchè il catamulgo non mi rimembro proprio cosa sia e manco Wikipedia nazionale ci viene in aiuto. Quindi a te la scelta: o me lo dici, e pure in fretta, o vengo lì e ti brucio casa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...