Mi sono spesso interrogato sul mio non poter essere Cattolico…
…oggi ho finalmente capito: si tratta di una mia personale incapacità…

…se fossi in grado di comprendere come il massimo rappresentante di un’organizzazione gerarchica, formata esclusivamente da maschi che rifiutano in alcun modo di indulgere in alcuna forma di atto riproduttivo, possa ergersi a supremo difensore del diritto naturale, probabilmente sarei Cattolico anch’io…

Annunci

31 risposte a “

  1. mmm, io avrei preferito un confronto tra giocatori e non per decidere le regole.

    (senza voler togliere nulla a Luttazzi )

    l’anonima di prima

  2. Ragazzo, io al posto tuo comincerei a coltivare un più sano qualunquismo e superficialità. Indi a pormi piuttosto domande del tipo come cazzo fanno a sbagliare un negroni? com’è possibile che in questo dannato ar non abbiano la tequila cuervo? se mi fumo le malbro senza filtro sarò menpo filoienchi?

    starai molto meglio (ps bello flick)

  3. scusa tutti gli errori è che vado di fretta. fuori c’è un nubifragio che mi divide dallo studio legale. e purtroppo divide anche il cliente che dovrebbe portarmi un acconto il quale sicuramente telefonerà per dire che causa mal tempo ci vediamo un’altra volta.

  4. Amica Anonima Di Prima, scegliendo di interpretare nel modo più corretto (ho notoriamente una mente malata) la tua affermazione, ti dirò: niente da dire, ma chi gioca sente davvero il desiderio di regolarlo, questo gioco? Non ne sono poi così convinto….è vero che è sempre una tentazione regolare il gioco altrui prendendo il nostro modo di giocare a paradigma…

  5. … aggiungerei che il Vaticano è uno stato a sé stante con le sue leggi e il suo ordinamento … assolutista, maschilista, gerarchico e tenderei a ricordare “con un numero di pedofili di molto superiore alla media” e questi ci devono spiegare cos’è e come funziona la famiglia????????

    Facile fare la predica sulla famiglia senza la moglie a casa che appena entrato ti frantuma i maroni, facile nascondere gli episodi di pedofilia e mafia quando ci sono i “Patti Lateranensi” sottoscritti da un Duce in declino e rinnovati da un Craxi in fuga.

    ehehe
    by “il vicino scomunicato da tempo”

    PS. meglio l’erba del vicino che i vicini di erba !

  6. Oltre a tutte queste notazioni che trovo giustissime io mi sono veramente stancato delle continue ingerenze del Vaticano.. E quindi direi di partire al contrattacco..
    Partirei con i seguenti punti:
    1) Esigere che le guardie svizzere tornino ai loro affetti familiari al grido di Swiss Go Home e che lo stato Vaticano si munisca di preti soldati propri.
    2) Referendum popolare perchè preti e suore possano finalmente contrarre matrimonio e, perchè no, stipulare pacs
    3) Far cambiare guardaroba al Papa, anche perchè come testimonial dell’omino bianco ha stancato…
    E sia ben chiaro che hanno cominciato loro!

  7. io volevo lanciare sul mercato per san valentino delle tegliette da forno a forma di cuore (pronte e solo da scaldare!) con dentro peperonata,oppure cipolle al forno o in alternativa della fonduta.
    vero chè è un’ottima idea? neh? neh?
    pista

  8. Tralascio la mia opinione su Formentini……………la maggior parte dei milanesi sta ancora festeggiando il fatto che non sia piu’ sindaco di Milano.

    Per quanto riguarda il progetto……..incrociamo le dita………Che bello sarebbe poter avere una zona di Milano caratteristica e non fredda ed impersonale come ormai si sta riducendo tutta la città.

  9. UBI bisognerebbe che tu, proprio tu, provassi ad avere una vita di coppia, fatta di tante responsabilità e problemi quotidiani, una vita in cui, seguendo i ritmi di milano, rimane pochissimo spazio anche solo al dialogo. Questa purtroppo è, generallizzando, la realtà. Non sono molti coloro che si “attivano” per fare in modo che la fantasia e gli entusiasmi non diventino un ricordo…………..Sai che una gran parte dei divorzi scaturiscono da piccoli, costanti, continuati screzi quotidiani (es. chiudi il tubetto del dentifricio, spegni le luci……..ecc..) che come uno stillicidio conducono alla mal sopportazione vicendevole………..

  10. Beh certo UBI, il tuo punto di vista è chiaro, meno tempo si trascorre insieme, meno compromessi bisogna raggiungere per andare d’accordo, meno occasioni ci sono per litigare, ognuno è libero di fare ciò che vuole……………ma questo non è amore. Amore non è solo passione, amore è dedizione, sacrificio, lealtà, altruismo………..

  11. Ma le coppie intelligenti non hanno bisogno di vivere separatamente per crearsi ognuno i propri spazi individuali…………….convivere non signifiva limitare la libertà dell’altro…………., ma ovviamente alcune cose andrebbero condivise, altrimenti che senso ha stare in coppia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...