Qualche post fa, mi sono chiesto quali fossero le reazioni dei vicini al rock che diuturnamente gli regalo, volenti o nolenti…ora so la risposta…
…il nuovo (e sconosciuto) vicino di casa mi ha svegliato alle 6,30 del mattino sparando ad un volume improponibile un tango (e cantandoci pure sopra)…

…vendetta, tremenda vendetta!

…Dove ho messo il CD dei Necrodeath?!

Annunci

40 risposte a “

  1. amico Ubi, vuoi far cambio con due solfeggiatori?
    qualto meno il tango varia e non è doremifasollasidodosilasolafamiredo.
    ripetuto ripetuto e ripetuto.

    Però io ho anche il signor G., noto interista, che sente il profondo bisogno di farmi sapere l’evolversi delle azioni da due piani sotto.

  2. la vendetta deve essere servita fredda e penetrante : c vedrei bene un bel disco dei mayhem o dei burzum….anzi gli atari teenage riot secondo me fanno proprio al caso tuo caro ubi!!!!^^

    come va????

    buon weekend

  3. ahahahahahahahah….garantisco che nn succede nulla….al limite impari a fare murales con rune misteriche….nulla piu’!!!!^^

    io pian piano sto ricominciando a suonare in attesa che le cose si regolarizzino,dopo 2 mesi da panico.

    buon weekend

    quand’e’ che suoni ancora a mi????

  4. Beh, sempre meglio del mio vicino che mette lo stereo a palla con … Nino D’Angelo o Gigi D’Alessio…
    Cmq, niente OctoberFest… ma alla birra ho fatto onore lo stesso, heheheheheh… Per il resto, 3 convegni in 8 giorni…. ora metto il neurone in pausa per un po’!!!!
    Buon finesettimana 🙂

  5. le reazioni dei miei vicini sessantottini ai csi sono ottime!
    Non è male l’idea della pasta ripiena, eh?
    Milano, dici? beh, martedì verrò in missione nella bella Milano, e saggerò il terreno. Spargerò ravioli in piazza duomo e vedrò le reazioni del popolo. Naturalmente prima dovrò comprare un colbacco… così ho visto nei film…

  6. io abito in un posto popolato da gente civile, che, se proprio si sveglia alle 6.30 del mattino, ascolta il giornale – radio a bassissimo volume.
    Altrochè
    Cc

  7. mi attacco la domenica con la risposta al commento nel post di venerdì (a me le cose semplici…)

    Essere puttane è un bene!!! Lo sono anche io!!! (dico sempre che puttane ce n’è… ma come le donne…)
    Ma se sono innamorata mi piace l’esclusività sessuale. Tutto qua…
    ed è così per tutte. Non credere alle baggianate, lo amo, ma non posso fare a meno di tradirlo. Non lo ama. Per quante cazzate una si possa raccontare, non lo ama.

    Io dal canto mio, ti bacio molto!

  8. LOL!
    Tempo fa, quando frequentavo l’università e dividevo l’appartamento con 2 ragazze nottambule e casiniste, avevamo lo stesso problema con dei vicini di casa appassionati di Renato Zero, allodole stonate che si vendicavano dei nostri baccanali notturni cantando alle 6 dal mattino.

    Capita, ragazzo mio, capita… 🙂

  9. Ubi critico letterario…grazie per il commento e…sono d’accordo con te. Infatti quel brano l’ho scritto anni fa ed è da restaurare, il seguito sta prendendo uno stile decisamente meno stereotipato.

    Un bacio, e ricorda: “chi di volume ferisce, di volume perisce…” (io ne so qualcosa)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...