Il vostro amico Ubikindred, come avevo preannunciato, si dà alla politica attiva…
…devo dire che mi sento un po’ come Fenoglio, quando ne Il Partigiano Johnny, diceva di essere: "in the wrong part, on the right side" (cito a memoria), dato che una lista civica per uno politicizzato come il sottoscritto è un po’ snaturante, ma ora è il momento dell’azione e non dei sofismi (ciùmbia!)…

…per cui, se Domenica, passeggiando, incontrerete un tipo simpatico e col pizzo biondo, ad un banchetto, che distribuisce volantini, salutatelo, potrei essere io!

Ebbene sì, da oggi sono anch’io sodo!

Mi raccomando, tutti coloro che avessero racconti interessanti che vogliono veder pubblicati, sia pure solo su pixel e non su carta, mandateli al Collettivo Soda, in particolare, se sono migliori del mio…

L’audio e’ stato cancellato dallo spazio su Splinder

Ogni tanto mi sento come se nel backup dal quale, benchè io non me ne ricordi ovviamente, qualcuno ha ricostruito la mia persona, ci fosse qualche file importante che si è perso…

…mi aspetto che qualcuno un giorno si accorga dell’errore e che, magari, improvvisamente, saprò parlare il Gaelico o guidare un trattore…

L’audio e’ stato cancellato dallo spazio su Splinder

Lettera aperta al Cardinale Camillo Ruini:
Caro Cardinale, sono molte le cose da Lei fatte, che personalmente o non condivido affatto o ritengo addirittura dannose…primo tra tutti, il suo costante e violento tentativo di ingerenza nelle questioni statuali e (teoricamente) laiche, cercando un’imposizione urbi et orbi (ma del resto, come potrebbe essere altrimenti?) della morale cattolica, attraverso lo strumento politico e quindi delle leggi dello Stato, sulle coscienze individuali dei cittadini, ma in particolare ce n’è una, che non Le perdonerò mai…

…è riuscito persino a farmi rivalutare Melissa P.!

L’audio e’ stato cancellato dallo spazio su Splinder

Update: Ubikindred vi saluta e domattina se ne andrà qualche giorno al mare, per cui ci si rileggerà Mercoledì prossimo, divertitevi, mi raccomando…

Da bambino, come molti di noi, ero convinto che un giorno avrei raggiunto le stelle…

…oggi come oggi, sono già contento quando riesco a prendere il tram al volo…

L’audio e’ stato cancellato dallo spazio su Splinder

Ebbene sì, signori…Ubikindred è ufficialmente sceso in campo…e, parafrasando qualcuno che credo conosciate…

…L’Italia è un Paese che amo poco. Qui ho le mie radici, le mie speranze, i miei orizzonti, ma al momento sono un po’ depresso. Qui ho imparato, dai libri pagati molto, il mio mestiere, pagato poco. Qui ho appreso la passione per la libertà, l’eguaglianza e la fantascienza.

Ho scelto di scendere in campo e di occuparmi della cosa pubblica perché non voglio vivere in un Paese illiberale, governato da forze immature e da uomini legati a doppio filo a un passato politicamente ed economicamente fallimentare…

…e poi, non venite a dirmi che la Sinistra non ha il rispetto per gli avversari, li citiamo pure (quasi)!

L’audio e’ stato cancellato dallo spazio su Splinder

A volte mi chiedo…ma quanto può essere realmente radicata la mia fede nella democrazia, se è bastata un’oretta, a fianco a dei ragazzotti di 25/30 anni che hanno passato la serata a tirarsi una lattina vuota di aranciata in testa…

…per farmene così profondamente dubitare?

L’audio e’ stato cancellato dallo spazio su Splinder