Ecco…finalmente ho capito! Era quello il segreto! Devo ricordarmi di ringraziare il Premier per la preziosa informazione…
…ecco perchè i bambini mi venivano sempre così tigliosi…

…dovevo bollirli prima!

Annunci

38 risposte a “

  1. ormai “il Dottor Fisher a ginevra”(paraggi,Arcore soprattutto)sta organizzandosi per fare istanza di semi-infermità al tribunale,pure in caso di vittoria(o magari punta all’affidamento ai servizi sociali, da svolgersi chessò,nelle fucine di una mensa sarcofaga)

  2. Non sapevo che gli chef fossere di là e i postini di qua…
    Per fortuna c’è lei! (omaggio a Fracidell@ – part I)

    @Boxroom: rosmarino e aglio oppure brasato con la carotina? Son indecisa… sul tiglioso.

  3. grandioso…grazie della visita e del commento…se ce la fai puoi ripassare…il mio invito era x oggi pomeriggio visto che son riouscito a ri-postare—–
    a proposito condiscili bene prima di mangiarli eh!!!!!
    stef

  4. Dicono che con un po’ di citrosodina si riesca a digerire tutto… O era “basta un poco di zucchero e la pillola va giù”… lascio perdere altri metodi un po’ più retrò.

    PS/FreeOrmoneFree: ma ci dica, ci dica… quante foto le hanno inviato? (è per mero interesse statistico, ovviamente)

  5. Momy, io proprio non saprei neanche da che parte cominciare con aglio e carote tra le mani….
    Al massimo potrei provare a fare un disegno, una bella natura morta di agli e carote, ecco.

  6. Lo sapevooooo!!! 😀

    (accidenti, ora mi diventerà una sex-bomb-blogstar… e io come faccio a ficcanasare? Mi promette di non appendere il cervello al chiodo e di non montarsi la testa e di…)

  7. In questo campo non ci sono certezze… avrò esagerato? Magari poi no… che le barbe rosse sembran sempre sexi. ;P

    (anche oggi una botta all’ego, e una all’ormone! wow! Passerà sta primavera, eh?!)

  8. La data delle elezioni si avvicina…mi sento persa…l’Italia è persa…Detto questo,quando hai fatto bollire i bambini non dimenticarti di aggiungere gli aromi.Danno sapore.

  9. E prima ancora “frollarli”, sgozzandoli e mettendoli a testa in giù, marinandoli poi con olio, limone e prezzemolo…
    (gente, mi sono fatta schifo da sola!)

    Tzè, Comunista!

  10. grazie per il duplice commento, ti ho risposto sul blog di comunicazione politica. la rosa nel pugno in apparenza potrebbe essere qualcosa di nuovo mi sa
    ti abbraccioe a prestissimo (oggi pom) stefano

  11. si, è una scelta consapevole. E sono quasi d’accordo sull’affabulazione, ma credo la si possa estirpare cominciando col non affabulare se stessi, col non richiudersi in ciò che si vorrebbe essere e accettare semplicemente ciò che si è. Hai presente Sarah Kane? Ecco, lei è andata davvero a fondo, scoprendo totalmente se stessa. Il risultato non è stato positivo, ma credo abbia raggiunto meandri insondabili dell’animo. Per sua sfortuna, il suo era nero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...