– Cosa significa questo? Vuoi rinunciare? Hai paura? Cosa è successo, spiegamelo!? Eravamo d’accordo!
– Lo so, però…..
– Però cosa?!  Ti devo ricordare perché abbiamo deciso in favore di questo gesto dimostrativo? Lo sai anche tu….è il gesto che dobbiamo fare contro l’oppressione! Vuoi rimanere oppresso? Vuoi che siano sempre altri a scegliere per te?
– Lo so! Hai ragione, ma…la violenza….
– La violenza è necessaria! Lo sai anche tu, è inutile nascondersi la realtà! Sono loro che ci costringono a questo! Sono loro, con la loro oppressione, con il rifiuto a cambiare lo stato delle cose! L’oppressione chiama la violenza liberatrice degli oppressi! Lo sai….non c’è altra via! Il dialogo ha fallito! Il dialogo fallisce sempre con chi ha il potere! A questo punto devi decidere: o sei con me o sei contro di me!
– Sono con te!

…..il rumore del sasso che rompeva la vetrata esplose con forza nel silenzio del pomeriggio estivo…seguito, in lontananza, dalle risate di due bambini che scappavano…..

Annunci

45 risposte a “

  1. io sono una sostenitrice del dialogo ad oltranza… poi so che ci sono momenti in cui mantenere la lucidità è veramente difficile… mi chiedo cosa avrei fatto io…
    ciaao, buona giornata caro ubik 🙂

  2. La sceneggiatura di “in morte di una vetrata”?

    [no, è che “cosino blu la in fondo a sinistra” m’è venuto in mente solo quello [HA!]. Se avessi detto, che ne so, PERVINCA, ti avrei risposto che pervinca è una pianta e non un colore ^_^]

  3. era Modena con i Faith no more. ho ritrovato le foto nonchè il disco Superunknown.
    Per il cibo mettiamola così: la mia religione mi vieta di ingerire qualsiasi cosa vada sotto le 100 calorie… regge, tu che dici?

  4. L’atto rivoluzionario implica uno stato di oppressione che, nel nostro caso, non ho capito se si deve ai saldi o all’orario di chiusura.
    Credevo che avessero gettato i sassi giù dal ponte … quel modo, introdotto alcuni anni fa, da baldi giovani per trascorrere le “happy hours” del tempo libero.
    Tra gesti violenti e vetri in frantumi, dove rimane spazio per la autocritica?
    Buongiorno, my dear.

  5. Non è sempre così. L’atto rivoluzionario, alla Marx, ha bisogno prima di un lungo lavorio di critica. la critica è distinzione, separazione, analisi.
    Ma il mio era un modo burlesco di stravolgere i post, è una praxis che amo molto, tanto per lasciare il segno.
    Così, mi caro Uby, per dire…
    ;o)

  6. ovvio!
    ma quello è solo il primo passo.
    dopo bisogna cominciare a trattare tutti come delle merde, anche quando non è vero.
    altre informazioni saranno rese note quando necessario, se necessario.
    🙂

  7. non è vero!
    piuttosto, non essere tanto fiero della potenza tecnologica del tuo blog, la possibilità di lasciare un commento non è niente rispetto all’enorme potere della spocchia:)

  8. ti ho lasciato un commento qui in giro ma non so dove… (la rivoluzione non è una tto di violenza?) ti parlavo di padelle, e del fatto che non so come si contano le calorie, evidentemente.
    chissà dov’è?

  9. io ho letto tre albi, prestati da un’anima buona che ha ritenuto importante che io conoscessi tutto ciò.
    e io la ringrazio, qui, dove tanto non legge. perchè sono una merda d’uomo che non da soddisfazione a nessuno.

  10. questa l’abbiamo in comune: un giorno in autobus col mio falso abbonamento studenti mi becca il controllore. eravemo di fronte ad un liceo classico e lui mi fa “studente? liceo o ginnasio?”. ho deciso che, per guadagnare in serietà, mi farò crescere i baffi a manubrio.
    per le calorie mi informerò. black hole sun è la loro canzone migliore(?)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...